Cascata & dintorni: aperta al trekking antica mulattiera
Pubblicata il 20 Novembre 2008



Con cerimonia ufficiale nel paesino di Nicciano, pochi giorni fa è stato inaugurato il sentiero-natura “Nicciano-Gabbio”. Quella che era una vecchia mulattiera, antica via di collegamento tra Ferentillo e Spoleto, battuta da pastori, artigiani e carbonai, oggi diventa un tragitto di 2 chilometri e mezzo percorribile in una cinquantina di minuti fra andata e ritorno. Destinato a famiglie, amanti della natura, appassionati di trekking, mountain bike e non solo. L’operazione rientra nel progetto “Adottiamo il parco”, dove per parco si intende il Parco fluviale del Nera. Progetto realizzato in collaborazione fra Cooperativa sociale Actl di Terni, Comunità montana “Valle del Nera e Monte san Pancrazio”, Ente Parco fluviale del Nera.

Grazie al lavoro delle scuole di Ferentillo e Arrone (entrambi borghi medioevali limitrofi alla cascata delle Marmore), al coordinamento con le guide della Marmore Falls (associazione di imprese che gestisce i servizi turistici nell’area cascata) e al coinvolgimento del Cai (Club alpino italiano), la vecchia mulattiera si è trasformata in vero sentiero da trekking compreso fra i paesini di Nicciano e Gabbio, zona Ferentillo. Messa in sicurezza e segnalazione del percorso, apposizione di tabelle nelle aree di maggior interesse naturalistico-ambientale, pannelli esplicativi a ridosso delle evidenze storiche. Questo il lavoro di alunni e tecnici - durato diversi mesi - capace di rendere appetibile il tragitto a chi intende trascorrere una giornata in relax.

Giornata in cui si guarda da vicino la natura, si fa movimento, si studiano i resti di antichi insediamenti umani, come il forno destinato alla cottura della calce ormai diventato reperto di archeologia industriale. Le evidenze botaniche, inoltre, sono state curate (e spiegate grazie agli appositi pannelli) dallo staff del Giardino botanico della cascata delle Marmore, abituato a lavorare al fianco dei ricercatori universitari. Un’ultima curiosità: a dicembre il sentiero si trasforma in “Sentiero dei presepi”, location naturale per un’infinità di presepi allestiti nelle chiese medioevali, nelle edicole votive, negli anfratti. Occasione in più per visitarlo.


bannerPopup

Orari Aprile

Apertura
Parco
Apertura
Acqua
Feriali 10.00 - 19.00 dalle 11.00 alle 13.00
dalle 16.00 alle 17.00
Sabato e Domenica 9.00 - 22.00 dalle 10.00 alle 13.00
dalle 15.00 alle 18.00
dalle 20.00 alle 21.00
Festivi e Speciali:
1aprile
2aprile
25aprile
9.00 - 22.00 dalle 10.00 alle 13.00
dalle 15.00 alle 22.00

Scegli la tua visita guidata

Aprile 2018
Lun
Mar
Mer
Gio
Ven
Sab
Dom
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12
13
14
15
16
17
18

Belvedere Inferiore
P.le F. Fatati 6
Terni

Belvedere Superiore
Voc. Cascata 30
Terni

Tel. 0744 62982
Fax 0744 362231
actl alis sistema museo civita adb