Eventi & News

Il 4 luglio variazioni all'orario di rilascio dell'acqua della cascata
29 Giugno 2013

  • Si informano i gentili visitatori che giovedì 4 luglio il rilascio dell’acqua della cascata delle Marmore – nelle ore pomeridiane e serali – subirà le seguenti variazioni: pomeriggio: dalle 15:30 alle 18:00 sera: dalle 21:30 alle 22:00
    Leggi Tutto

Dal 3 al 7 luglio Out Ecofestival al Belvedere superiore della cascata
29 Giugno 2013

  • Dal 3 al 7 luglio 2013, presso il Parco Campacci situato al Belvedere superiore della cascata delle Marmore, si svolgerà la prima edizione del Festival “Out Ecofest”. I partecipanti hanno diritto a particolari sconti in merito alle visite guidate ed altri servizi allestiti all’interno dell’area turistica della cascata delle Marmore. Di seguito le informazioni necessarie: programma attività alla cascata delle Marmore programma Out Ecofest www.outecofest.it OUT ECOFEST dal 3 al 7 luglio 2013 Parco Campacci – Belvedere superiore della cascata della Marmore A cavallo tra un lago balneabile (lago di Piediluco) e la cascata più alta d'Europa (cascata delle Marmore), l'OUTecoFEST è il primo ecofestival realizzato in Umbria dall'Associazione Effetto e vuole essere una "festa di terza generazione", che metta in relazione la voglia di stare insieme, divertirsi e ballare con la promozione di un certo modello di grande evento, denso di contenuti, cosciente e sostenibile. Per tutta la durata del festival, ogni giorno, tantissime le attività a cui si può accedere. Ogni mattina concerti acustici nel boschetto, tra cui un'arpa da orchestra! Un risveglio all'insegna del relax, con ginnastica energetica, yoga, assaggi di massaggi e full-immersion all'Amacarium. A seguire attività sportive, sports estremi e workshops. Nel corso delle giornate, laboratori artistici ed esperimenti collettivi, come quello della Collettiva Geologika che costruirà col pubblico una grande opera di "land-art", arte effimera che torna alla terra ai primi temporali. Nel pomeriggio concerti presso il palco diurno, con bands locali e non. All'aperitivo brevi ma intensi incontri per informarci e dare la nostra solidarietà agli operai delle Acciaierie di Terni in lotta; a Pietro Perrino, esperto di biodiversità; a Giuseppe Altieri impegnato in aspre battaglie contro gli OGM; a collettivi come NO INCENERITORI, il fronte siciliano dei NO MUOS, Mercato Brado, Genuino Clandestino e Salviamo la Valnerina, la valle che ospita il festival minacciata dal progetto di un impianto a biomassa. E poi di sera si accende il mainstage e ci sarà tanta musica, fino a mattina! Dalle marching bands alle orchestre multietniche, dai complessi jazz-core ai rapper hip-hop, dai gruppi funk ai musicisti balkan rock, fino a concludere le serate con la migliore elettronica d'Europa. Da segnalare la serata di sabato che trasformerà il palco in un "pink-stage", con una line-up di donne fortissime, e la domenica con il techno-brunch, esperimento volto a permeare contesti più mainstream con vizi e lazzi della cultura underground. Vi invitiamo tutti a venirci a trovare, a spendere questi cinque giorni insieme, a divertirvi e giocare, mangiare bene e brindare, esplorare la natura e ballare accanto alla cascata. Questa prima edizione è dedicata agli alberi e ai ragazzi turchi di Piazza Taksim... crescete forti!
    Leggi Tutto

Giugno, tempo di sagre: gli appuntamenti intorno alla cascata
06 Giugno 2013

  • La più classica è forse la “Sagra della ciriola”, ma a ben pensare, andrebbe saggiata anche quella “del prosciutto e del tartufo”. Sono solo alcuni degli eventi in programma a giugno nelle vicinanze della cascata delle Marmore, mentre per scoprire l’elenco completo basta andare sul sito www.millesagre.it e annotare gli appuntamenti preferiti. Noi ne selezioniamo due; vuoi per la prossimità dei luoghi, vuoi per la tipicità dei prodotti agroalimentari protagonisti, tutti legati a filo doppio al territorio. La “Sagra del prosciutto e del tartufo” si tiene a Cesi dal primo al 15 giugno, nel borgo una volta capitale delle Terre Arnolfe, visitato persino dalla famosa (e famigerata) Lucrezia Borgia. Per raggiungerlo dalla cascata delle Marmore basta un quarto d’ora d’auto, e una volta sul posto, si potrebbe cogliere l’occasione di visitare Carsulae, antico municipum romano oggi denominato la Pompei del Centro Italia. Quanto al prosciutto e al tartufo, non servono spiegazioni: due prodotti tipici della bassa Umbria da queste parti buoni all’ennesima potenza. La “Sagra della ciriola” è in programma dall’8 al 22 giugno nella periferia di Terni (zona Campitello), 8 chilometri dalla cascata delle Marmore. E’ la classica delle classiche: d’altronde le ciriole sono un vero e proprio mito locale. Cosa sono? Ma è la pasta dei ternani! Un prodotto “povero” che una volta veniva realizzato a mano con pasta di grano tenero e acqua. L’origine del nome è controversa: forse deriva dal dialetto ternano, dove il termine ciriola sta a significare “dito”. In effetti sono grossolani spaghetti la cui foggia e dimensione giustifica il termine anatomico. Lunghi una trentina di centimetri, vanno con aglio, olio e pomodoro, sebbene la tradizione più autentica li vorrebbe serviti con sughi ben più piccanti. E allora, la primavera fa le bizze? Non fa niente; la cascata delle Marmore è sempre spettacolare e poi ci si può consolare con le prelibatezze locali. Informazioni IAT del Ternano Via Cassian Bon, 4 05100 Terni Tel. +39 0744/423047 Tel. +39 0744/427259 info@iat.terni.it
    Leggi Tutto

Al Belvedere inferiore la mostra "Dalla Cascata al Tevere"
04 Giugno 2013

  • Da sabato 18 maggio fino a domenica 16 giugno presso l’Infopoint del Belvedere inferiore della cascata delle Marmore si potrà visitare la mostra temporanea “Dalla cascata al Tevere, immagini, opere e imprese”. La mostra sarà ad ingresso gratuito e comprende immagini, documenti, pannelli didattici, stampe ed altro ancora sul tema della presenza delle acque nel territorio e della loro incidenza sulla vita dell’uomo, a partire dai tempi più antichi fino all’età industriale. L’inaugurazione è prevista sabato 18 maggio alle ore 17:00. L’iniziativa rientra fra gli eventi dell’Umbria Water Festival, in programma dal 16 al 19 maggio in tutta la regione. L’inaugurazione sarà anche l’occasione “per fare il punto della situazione in merito alla candidatura del sito della cascata a patrimonio riconosciuto dall'Unesco”, ha dichiarato l’assessore alla Cultura del Comune di Terni Simone Guerra.
    Leggi Tutto

Oltre la crisi: il turismo-natura conquista gli stranieri
02 Giugno 2013

  • Buone notizie per il sito turistico della cascata delle Marmore, nonostante la crisi economica non accenni a regredire. Nei giorni scorsi, in occasione della conferenza “L’Italia e il turismo internazionale: risultati e tendenze per incoming e outgoing nel 2012”, organizzata a Venezia dall’Università Ca’ Foscari e dalla Banca d’Italia, sono state presentate le ultime statistiche disponibili in tema di bilancia dei pagamenti di settore, vale a dire il rapporto fra entrate dovute ai visitatori stranieri e uscite relative ai turisti italiani in viaggio verso l’estero. Ebbene, il dato nazionale parla di un attivo nel 2012 di 11,6 miliardi di euro – circa lo 0,7 per cento del Pil -, con 32,1 miliardi in entrata e 20,5 in uscita, che tradotto significa un aumento delle entrate economiche riferibili ai turisti stranieri in visita al Belpaese del 3,8 per cento rispetto all’anno precedente. Ottimo risultato per l’Italia, che però fra gli operatori MarmoreFalls viene superato da un altro dato emerso durante il convegno, relativo al turismo cosiddetto “natura”, ovvero legato alle mète ambientali. In questo caso i relatori hanno parlato di vero e proprio “boom” - con crescita addirittura del 20 per cento su base annua – in merito alla spesa riservata dai visitatori stranieri a queste destinazioni, una volta considerate di nicchia ma oggi – evidentemente – entrate a tutti gli effetti nella sfera del turismo di massa. E la cascata delle Marmore, numeri alla mano, è uno dei maggiori siti naturalistici italiani. Quindi una buona notizia, che a breve dovrebbe essere confermata dalle statistiche locali. Ad occhio, infatti, la crisi non ha scoraggiato gli arrivi dall’estero, che per quanto riguarda la cascata seguono più o meno il trend nazionale: aumentano le visite da Germania e Stati Uniti, in espansione pure quelle da Paesi emergenti quali Russia, Cina e Brasile.
    Leggi Tutto

Tornato in funzione l'impianto di illuminazione notturna
01 Giugno 2013

  • La cascata delle Marmore ritrova il suo impianto di illuminazione artificiale, cosicché potrà di nuovo essere ammirata durante le ore notturne. Il Comune di Terni ha annunciato il completamento dei lavori di adeguamento e potenziamento delle luci: “Il Comune e la società Enel Sole – si legge in una nota pubblicata sul sito web municipale - hanno concluso i lavori di manutenzione straordinaria e hanno adeguato l’impianto di illuminazione realizzato alla fine degli anni '90. Un progetto all'insegna della luce di qualità. Gli interventi … hanno posto la massima attenzione al rispetto dell’ambiente utilizzando lampade e apparecchi che proiettano la luce senza dispersioni”. Un lavoro complesso caratterizzato da una fase istruttoria approfondita, perché illuminare la cascata significa “averne studiato prima la natura, la tipologia, la storia; aver fatto i rilievi fotografici, catalogato gli elementi illuminanti già esistenti, riletto quelli da valorizzare, studiato il contesto ambientale e paesaggistico...”, si legge ancora nella nota. Una buona notizia, soprattutto per i visitatori che in tal modo potranno di nuovo usufruire della visita guidata in notturna, tra le più apprezzate della gamma proposta dalle guide MarmoreFalls. La prima accensione - prova e inaugurazione allo stesso tempo - è prevista per il 14 febbraio, giorno di san Valentino.
    Leggi Tutto

Dal 16 al 19 maggio c'è l'Umbria Water Festival. Da non perdere
08 Maggio 2013

  • La data è da segnare col circoletto rosso anche per gli amanti della cascata delle Marmore: dal 16 al 19 maggio 2013, in tutta la regione, prende il via la seconda edizione dell’Umbria Water Festival. Water: acqua, appunto. Elemento che – nonostante l’Umbria non possieda sbocco al mare – assurge a dominatore assoluto del territorio insieme alla vegetazione. Quattro giorni di primavera in cui il tema dell’acqua sarà valorizzato a 360 gradi. Esperti del settore analizzeranno le tematiche e le opportunità intorno a questo elemento indispensabile. Inoltre, previste aree dedicate allo sport, al benessere, alle energie rinnovabili; quindi viaggi alla scoperta dei luoghi più caratteristici senza dimenticare le attività di animazione per la famiglia. Va da sé che il Festival avrà come protagonista la cascata delle Marmore, che per l'occasione propone una vasta gamma di visite guidate (ampia descrizione nella sezione "in evidenza" di questo sito web). Il salto compiuto dal fiume Velino per gettarsi nel fiume Nera, infatti, è riconosciuto dalla comunità internazionale come uno degli spettacoli naturali più belli del mondo. Oltre alla cascata, il Festival toccherà il lago Trasimeno, il fiume Tevere, e poi terme, pozzi e antichi acquedotti sparsi in tutta la regione. “L’idea è quella di mettere a sistema i luoghi dove acqua e natura sono protagoniste coinvolgendo scuole, famiglie, turisti con attività specifiche”, spiegano dall’organizzazione. Informazioni su www.umbriawaterfestival.it
    Leggi Tutto

Fino a giugno il Festival Umbria Beecoming intorno alla cascata
19 Aprile 2013

  • C’è la degustazione dei migliori vini locali nelle cantine e nei castelli del Ternano; c’è il viaggio tra la storia e i sapori dell’antica Roma presso l’area archeologica di Carsulae (a pochi chilometri dalla cascata delle Marmore); c’è il rafting sul fiume Nera; c’è la visita guidata al borgo medievale di San Gemini, tra i più belli d’Italia e famoso per le sorgenti di acqua minerale. C’è questo ed altro nell’edizione 2013 del Festival Umbria Beecoming, un mese di eventi turistici intorno alla cascata delle Marmore e in tutta la regione, destinati a promuovere le bellezze dell'Umbria tramite visite guidate, escursioni, degustazioni realizzate in collaborazione con associazioni e amministrazioni locali. Dal 25 aprile al 2 giugno – tanto durerà il Festival – chi lo vorrà potrà vivere la nostra regione al 100 per 100 fino a diventarne parte, come recita lo slogan dell’associazione UmbriaLab, fulcro della manifestazione. E quelli citati sono solo una parte degli eventi in programma: si aggiungono, infatti, le visite guidate alle acciaierie di Terni, al borgo di Amelia, alle abbazie della Valnerina fino ad arrivare alla scoperta della Narni sotterranea. Sì, proprio Narni, o meglio Narnia, l’antico nome romano della cittadina umbra (situata anch’essa a pochi chilometri dalla cascata delle Marmore), cittadina che ha ispirato Clive Staples Lewis nei racconti fantasy intitolati "Le cronache di Narnia”, portati sul grande schermo dalla Disney con enorme successo. Insomma, quest’anno la primavera è più bella se trascorsa fra la cascata delle Marmore e il territorio circostante. Info e prenotazioni su www.umbriabeecoming.it
    Leggi Tutto

La cascata delle Marmore diventa star della televisione
19 Marzo 2013

  • Se il team di Green teen Journal individua la propria mission nel favorire “le energie rinnovabili, la scienza, la sostenibilità e le buone pratiche”, allora lo spazio concesso alla cascata delle Marmore qualche settimana fa è più che meritato. Le acque della cascata, infatti, da quasi 100 anni danno vita a un polo molto importante di produzione di energia idroelettrica (la centrale di Galleto); le stesse acque e l’ecosistema circostante sono oggetto di studio da parte di numerose Università; infine l’area turistica viene gestita in nome dell’eco-sostenibilità e delle buone pratiche, due punti fermi quando la staff Marmore Falls si rapporta con visitatori e scolaresche. Non a caso, quindi, il Tg scientifico per ragazzi di RaiNews24 (Green teen Journal) ha puntato su questa perla naturalistica di assoluta bellezza per educare le nuove generazioni ai temi dell’ambiente e della crescita economica sostenibile. Discorso simile per Linea Blu, il magazine settimanale in onda su Rai Uno il sabato pomeriggio. Un programma dedicato all’acqua marina che non disdegna “incursioni” nella dolce, come dimostra il caso del servizio sulla cascata delle Marmore trasmesso verso fine novembre. E il salto compiuto dal fiume Velino nel Nera si conferma ancora molto gettonato in termini di attrattività, nonostante il Grand Tour sia ormai un ricordo del passato.
    Leggi Tutto

Presepe vivente sugli scudi: alto gradimento dei visitatori
28 Gennaio 2013

  • Confermato il trend di crescita per il presepe vivente della cascata delle Marmore: l’edizione 2012 – 2013 ha superato quella precedente sia in termini di presenze che di gradimento da parte dei visitatori. Non solo: la maggiore partecipazione ha riguardato pure le comparse, cresciute di parecchie unità rispetto all’anno scorso. Come da tradizione, l’apertura è stata “consacrata” da monsignor Vincenzo Paglia, oggi presidente del Pontificio Consiglio per la Famiglia ma fino a ieri vescovo della Diocesi di Terni – Narni – Amelia. Non è voluto mancare e probabilmente non mancherà nemmeno l’anno prossimo, quando il presepe giungerà alla terza edizione. Un modo per dimostrare il suo attaccamento al territorio, non dimenticato nonostante il nuovo incarico in Vaticano. Quest’anno il presepe è stato arricchito con un arco d'ingresso per le bighe dei centurioni romani, rappresentati dal gruppo storico “Legio II Sabina”. Arricchita anche la parte del mercato con carretti e nuove bancarelle, con animali e attrezzi da lavoro rurali, con gli artigiani muniti di ferri del mestiere. Particolarmente apprezzata la ricostruzione dell’accampamento romano, sorto accanto al laghetto (foto in alto) all'inizio del percorso dove hanno trovato posto i re Magi. Alla fine grande gioia: dopo le rappresentazioni del 25 e 26 dicembre 2012, del 1°, 5 e 6 gennaio 2013, col pienone registrato all’interno dell’area escursionistica del Belvedere inferiore (il luogo dove in effetti si è svolta la manifestazione), i complementi sono venuti da tutti, istituzioni locali comprese.
    Leggi Tutto
bannerPopup

Orari Luglio

Apertura
Parco
Apertura
Acqua
Feriali 10.00-22.00 dalle 11.00 alle 13.00
dalle 15.00 alle 18.00
dalle 21.00 alle 22.00
Sabato e Domenica 9.00 - 22.00 dalle 10.00 alle 13.00
dalle 15.00 alle 19.00
dalle 21.00 alle 22.00

Scegli la tua visita guidata

Luglio 2018
Lun
Mar
Mer
Gio
Ven
Sab
Dom
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12
13
14
15
16
17
18
19

Belvedere Inferiore
P.le F. Fatati 6
Terni

Belvedere Superiore
Voc. Cascata 30
Terni

Tel. 0744 62982
Fax 0744 362231
actl alis sistema museo civita adb