Eventi & News

Nuovi scavi archeologici a Carsulae: è possibile assistere
30 Luglio 2012

  • Si chiama promozione turistica "attiva" e permette a turisti, studiosi, appassionati, di assistere direttamente alle operazioni di scavo e documentazione entro un’area archeologica. L’iniziativa riguarda la nuova campagna di scavi alla necropoli monumentale della città romana di Carsulae (a pochi chilometri dalla cascata delle Marmore), in programma dal 25 giugno al 3 agosto 2012 sotto la direzione del dott. Paolo Bruschetti della Soprintendenza per i Beni Archeologici dell'Umbria e coordinata dagli archeologi Luca Donnini e Massimiliano Gasperini. Allo scavo prenderanno parte numerosi studenti di archeologia provenienti dall'Università degli Studi della Tuscia e dall'Università degli Studi di Perugia. L'iniziativa è patrocinata da Provincia di Terni, Comune di Terni e Comune di San Gemini ed è supportata economicamente dalla FAE Terni, attraverso l'Associazione Valorizzazione del Patrimonio Storico di San Gemini Onlus. Gli scavi saranno visitabili tutti i giorni a partire dal 9 luglio - alle ore 10.30 e alle ore 16.00 - esclusivamente durante apposite visite guidate aventi per filo conduttore la storia degli scavi nell'area di Carsulae. Costo: biglietto di ingresso come da regolamento, più 3,00 euro per la visita guidata. Per informazioni e prenotazioni: Centro Visita e Documentazione "U.Ciotti" di Carsulae Strada di Carsoli, 8 - 05100 Terni tel/fax 0744 334133 info@carsulae.it www.carsulae.it Infoline Sistema Museo 199.151.123* *costo della chiamata variabile secondo l’operatore
    Leggi Tutto

Il gruppo Eon crea un sito web sul Nucleo idroelettrico di Terni
20 Luglio 2012

  • C’è un sito web, unico nel panorama italiano, che fornisce una descrizione completa del nucleo idroelettrico di Terni e spiega come l’acqua corrente diventa corrente. Parliamo di www.acqua.eon.it, sito che ha l’obiettivo di educare, sensibilizzare e coinvolgere il pubblico - in particolare le scuole italiane - sull’importanza delle risorse idroelettriche che consentono una produzione di energia pulita ed efficiente. Grazie al sito, sarà possibile approfondire 4 sezioni: il nucleo idroelettrico di Terni (di cui la cascata delle Marmore è parte integrante); l'energia idroelettrica (tipologia di impianti, centrali, turbine); la storia dell'idroelettrico; l'acqua fonte di vita e potenza. In particolare, nella prima sezione viene rappresentato il nucleo idroelettrico, formato da 16 centrali idroelettriche e 7 dighe, che utilizzano le acque dei fiumi Tevere, Nera e Velino per produrre circa 1.3 TWh di energia elettrica l’anno, quantità equivalente al fabbisogno energetico di circa 500.000 famiglie italiane. Il sito si integra in una ampia offerta di E.ON per l'educazione sul web, offrendo un percorso didattico per vari tipi di scuole con un focus particolare sul risparmio energetico e l'uso sicuro e sostenibile di energia. Il sito è realizzato da E.ON che in Italia produce energia con una capacità installata di oltre 6 GW proveniente da fonti gas, acqua, vento, sole, carbone e biomassa e fornisce gas e energia a più di 900.000 clienti inclusa una famiglia di prodotti verdi. E.ON è oggi uno dei principali player energetici del Paese, quarto operatore nella produzione e vendita di energia elettrica e nella vendita di gas. www.acqua.eon.it Per maggiori informazioni: Nello D'Orazi Internal/Brand Communications T +39 06-95056-719 nello.dorazi@eon.com www.eon.it
    Leggi Tutto

Il 19 maggio grande show di luci alla cascata: è "Vertigo"
17 Maggio 2012

  • Se avete ancora negli occhi lo spettacolo della cascata delle Marmore illuminata col tricolore, andato in scena la prima volta nel marzo 2011 in occasione dei festeggiamenti del 150esimo dell’Unità d’Italia, e poi al termine del concerto di Uto Ughi, esibitosi ai piedi del salto più alto d’Europa lo scorso settembre, ecco, se avete ancora negli occhi quell’immagine, e nel cuore le suggestioni donate, allora non potete mancare sabato 19 maggio. Perché sabato sera, a partire dalle 21:30, la magia delle luci artistiche abbinate a uno dei più grandi spettacoli naturali del mondo andrà di nuovo in scena. Stavolta non sarà il tricolore, ma un imponente gioco di luci laser accompagnate da virtuosismi musicali e acquatici, pensato per rappresentare la leggenda della ninfa Nera (la ninfa della cascata, secondo le credenze popolari). “Uno show capace di suscitare emozioni forti”, assicurano dallo staff di professionisti che realizza l’evento nell’ambito della manifestazione Umbria Water Festival, in programma dal 17 al 20 maggio in tutta la regione (oltre 300 appuntamenti fra spettacolo, cultura, didattica e quant’altro). E c’è da credergli, non solo in virtù della scaletta, ma anche perché sono gli stessi che hanno realizzato la cascata tricolore, cogliendo un successo andato oltre le aspettative. In questo caso, però, le parole stonano: meglio vedere coi propri occhi. Lo show si chiama Vertigo ed è fissato sabato 19 maggio al belvedere inferiore della cascata. Inizio ore 21:30; previste 4 repliche fino alle 23:30. In basso tutti i riferimenti. N.B. Attenzione alle variazioni di orari, prezzi, rilascio acqua e accesso all’area turistica della cascata delle Marmore previsti per sabato 19 maggio 2012, in occasione dello show Vertigo. Sabato 19 maggio 2012, in occasione dello Show Vertigo Belvedere superiore: chiusura alle ore 20:00 (anziché alle 22:00) Rilascio acqua: dalle 10 alle 13. Dalle 15 alle 19:30. Dalle 21 alle 23:30 Chi entra prima delle ore 20: biglietto normale, come da regolamento. Potrà assistere allo spettacolo. Chi entra dopo le ore 20: biglietto a 4 euro per tutti, compresi residenti nel comune di Terni. Sabato 19 maggio 2012 Belvedere inferiore cascata delle Marmore Light Show Vertigo Special Event Umbria Water Festival Dalle ore 21:30 Informazioni: Infopoint Belvedere inferiore tel. 0744 62982 fax 0744 362231 e-mail: cascatamarmore@libero.it skype cascatamarmore Infopoint Belvedere superiore tel. 0744 67561 Agenzia 165M Travel Via L. Lanzi, 7 05100 - Terni tel. 0744 429255 fax: 0744 404235 e-mail: info@165mtravel.it
    Leggi Tutto

Anteprima ONE dal 18 al 20 maggio: sport outdoor per tutti. Prenota le attività
09 Maggio 2012

  • Se non vi accontentate di scendere in alcune delle grotte più belle d’Italia – quelle della cascata delle Marmore, capaci di stupire anche gli speleologi delle aree carsiche – potreste sempre optare per una gita in battello sul lago di Piediluco. Se, invece, all’azione preferite la teoria, per voi c’è un’ampia offerta di visite guidate a carattere naturalistico, anch’esse nell’area della cascata delle Marmore. E i bambini? La Fantapasseggiata con lo Gnefro e la città dei bimbi - entrambe nell’area escursionistica del Belvedere inferiore – faranno al caso dei visitatori con prole: fra attività, giochi e didattica soft, c’è solo l’imbarazzo della scelta. Non è uno slancio di generosità, ma un piccolo assaggio di ONE, o meglio, della sua anteprima prevista dal 18 al 20 maggio 2012. Nell’ambito dell’Umbria Water Festival, la manifestazione Outdoor Nature Experience (ONE, in programma dal 7 al 9 settembre 2012 alle Marmore) anticipa i suoi contenuti, concedendo un’anteprima che permette di praticare una vasta gamma di attività all’aria aperta nell’area della cascata o, al massimo, nel raggio di pochi chilometri. Delle escursioni in grotta si è detto, così come delle iniziative per bambini, delle visite guidate naturalistiche e del tour in battello sul lago di Piediluco. Non si è detto, invece, del canottaggio, della canoa, del canyoning, della mountain bike, del Parco-avventura, del rafting, dell’hydrospeed e di altro ancora, sport praticabili a prezzi convenienti dal 18 al 20 maggio. Una vera festa “formato famiglia”, adatta a principianti ed esperti, bambini e anziani, da svolgere fra la cascata delle Marmore e il territorio circostante, in una zona ricca di bellezze naturali e – perché no - trattorie tipiche. Vi aspettiamo numerosi. In basso tutti i riferimenti. Da non perdere: Cascata delle Marmore Fantapasseggiata con lo Gnefro visita animata per bambini (dai 3 agli 8 anni) sulle orme del folletto della cascata durata: circa 1 ora sabato 19 maggio 2012 inizio: ore 16:00 domenica 20 maggio 2012 inizio: ore 16:00 Cascata delle Marmore Escursione in grotta – percorso turistico durata: circa 1 ora sabato 19 maggio 2012 inizio: ore10:00; ore 12:00; ore 14:00 domenica 20 maggio 2012 inizio: ore 10:00; ore 12:00; ore 14:00 Cascata delle Marmore Escursione in grotta – percorso speleologico durata: circa 3 ore sabato 19 maggio 2012 inizio: ore 15:00 domenica 20 maggio 2012 inizio: ore 16:30 Clicca qui per il programma completo di “ONE – anteprima” dal 18 al 20 maggio 2012 presso cascata delle Marmore e dintorni Per saperne di più, per informazioni e prenotazioni (possibile prenotare anche online), vai al sito www.cascatamarmoreoutdoor.it Info e prenotazioni: Agenzia Viaggi 165m Travel di Tacitustour s.r.l. Via L. Lanzi, 7 05100 Terni Tel. 0744.429255 Fax 0744.404235 info@cascatamarmoreoutdoor.it
    Leggi Tutto

Anteprima ONE: 19 e 20 maggio per i bimbi c'è la Fantapasseggiata
07 Maggio 2012

  • Nei riferimenti in basso è possibile conoscere le date e gli orari di maggio in cui viene organizzata la "Fantapasseggiata", vale a dire la visita guidata per bambini sulle orme dello Gnefro, folletto della cascata (un operatore Marmore Falls debitamente travestito) protagonista insieme al pastore Velino e alla ninfa Nera della leggenda delle Marmore. Si va nei meandri del Parco, lungo i sentieri n.2 e n.3, nei punti più suggestivi creati dal salto del fiume Velino sul Nera. Opportunità per scoprire i segreti di una delle aree naturalistiche più belle del mondo lasciando il gioco in primo piano. Il servizio, normalmente rivolto alle scolaresche data la complessità dell’allestimento, stavolta sarà fruibile da chiunque, cosicché tutti potranno iscrivere i propri figli magari avvalendosi della prenotazione anticipata (sempre buona prassi per godere appieno dell’iniziativa). Consigliato presentarsi nella biglietteria del Belvedere inferiore trenta minuti prima della partenza. Il costo è di euro 4,50 a bambino, oltre al prezzo del biglietto d’ingresso nell’area turistica (fino a 5 anni tale ingresso è gratuito). Per i genitori la Fantapasseggiata è gratis (si paga solo l'ingresso in cascata). Esperienza unica, in basso tutti i riferimenti. N.B. - Si ricorda che lo staff Marmore Falls è in grado di organizzare la "Fantapasseggiata" tutti i giorni su prenotazione, purché venga garantito un numero minimo di partecipanti (20 bambini). Al di sotto dei 20 partecipanti, è possibile richiedere comunque l'organizzazione della "Fantapasseggiata" in una data qualsiasi dietro pagamento di un prezzo complessivo (per gruppo) di € 90. Clicca qui per accedere alla fotogallery della "Fantapasseggiata" Fantapasseggiata maggio 2012 nell'ambito della manifestazione "ONE - anteprima" data: 19; 20 maggio inizio: ore 16:00 partenza: Belvedere inferiore (area pic-nic) età consigliata: dai 3 agli 8 anni numero massimo di partecipanti: 25 bambini costo: € 4,50 a bambino; genitori gratis durata: circa 1 ora Clicca qui per il programma completo di “ONE – anteprima” dal 18 al 20 maggio 2012 presso cascata delle Marmore e dintorni Per saperne di più, per informazioni e prenotazioni (possibile prenotare anche online), vai al sito www.cascatamarmoreoutdoor.it Info e prenotazioni: Agenzia Viaggi 165m Travel di Tacitustour s.r.l. Via L. Lanzi, 7 05100 Terni Tel. 0744.429255 Fax 0744.404235 info@cascatamarmoreoutdoor.it
    Leggi Tutto

Ultimi giorni del Festival BeeComing. Fra arte e tradizione
03 Maggio 2012

  • Festival Umbria Beecoming 2012 Passaggi sul territorio La seconda edizione del festival-vetrina delle bellezze e delle bontà dell'Umbria in programma dal 28 aprile al 6 maggio 2012 Ideato dall'associazione Umbria Lab e giunto alla sua seconda edizione, il Festival Umbria Beecoming si propone di promuovere le bellezze artistiche, le tradizioni, l'enogastronomia e le numerose risorse naturali dell'Umbria creando sul territorio una rete di eventi realizzati in collaborazione con gli operatori e le amministrazioni locali delle province di Terni e Perugia. L’obiettivo è promuovere l’Umbria a livello nazionale e internazionale, rafforzandone la capacità di attrarre visitatori verso realtà e luoghi anche meno conosciuti. Tutto questo per dar vita a un sistema sinergico che sia di riferimento nel corso di tutto l'anno. Tra le attività: VISITE GUIDATE, DEGUSTAZIONI, SPORT E NATURA, BENESSERE, MUSICA E MOSTRE, ATTIVITA' PER RAGAZZI Seguilo su www.umbriabeecoming.it facebook.com/umbriabeecoming twitter.com/umbriabeecoming youtube.com/umbriabeecoming
    Leggi Tutto

Sabato 24 marzo gara nazionale di canoa-kayak
22 Marzo 2012

  • Sabato 24 Marzo , sulle acque “bianche” (gergo tecnico) del fiume Nera nei pressi della Cascata delle Marmore si svolgerà la Finale della gara Nazionale di Canoa Kayak d'alto corso, con partenza prevista alle ore15:30. In occasione di questa manifestazione avvisiamo i visitatori che l'orario di apertura pomeridiana della Cascata verrà anticipato alle ore 15:00.
    Leggi Tutto

Ecco la visita a carattere storico-archeologico: gli appuntamenti di marzo
01 Marzo 2012

  • "La potenza dell'acqua" - uno dei nuovi servizi allestiti dallo staff 165 Marmore Falls - consiste in un percorso di appofondimento dell'archeologia e del paesaggio industriale legati alla cascata delle Marmore. Allo stesso tempo contempla gli aspetti naturalistici e ambientali dell'area, senza dimenticare il focus sulla maggiore attrattiva, ovvero il salto di 165 metri che il fiume Velino compie gettandosi nel fiume Nera. Siamo al Belvedere superiore della cascata, lungo il sentiero n.5. Se si guarda in basso, oltre la valle del Nera, ancora si coglie lo spirito longobardo, quello che a partire dalle conquiste del VII sec. d.C pervase il territorio. Quindi gli incastellamenti successivi, con le torri e i camminamenti necessari ad avvistare eventuali invasori. Sono i borghi medievali di Torre Orsina, Collestattte, Montefranco, Casteldilago, Arrone, tutti visibili spingendo lo sguardo giù. Se poi ci voltiamo, ecco i resti dell’antica centrale idroelettrica di Spoleto, due vasche di carico e le condotte forzate capaci di lanciare l’acqua in velocità. L’impianto – oggi distrutto – stava nella piana di Collestatte e le rovine rimaste sul sentiero n.5 costituiscono veri e propri reperti di archeologia industriale. Dopodiché uno sguardo al terzo millennio dominato dalla tecnologia. Quella applicata alla rupe di Marmore per scongiurare il rischio frana. Nove pozzi in cemento realizzati fra il 1993 e il 2006 (a breve se ne aggiungeranno altri due), profondi da 25 a 30 metri, spessi circa 40 centimetri, a 30-40 metri di distanza dal ciglio della rupe. A cosa servono? A trattenere il terreno attraverso tiranti in acciaio. La guida non mancherà di segnalarli (si trovano tutti lungo il sentiero n.5), magari privilegiando il pozzo n.9 coperto in vetro quindi visibile all’interno. Opere antiche, ingegneria moderna, forza della natura: ecco il succo della visita guidata. Visita che, sebbene imperniata di storia umana, non dimentica le evidenze ambientali in quanto si conclude alla “Specola”, vale a dire il Belvedere superiore posto di fronte al primo salto della cascata. Giro lungo un’ora adatto anche ai bambini. La potenza dell'acqua le date di marzo 2012: 17, 31 marzo Inizio: ore 11:00 Appuntamento: Infopoint Belvedere superiore (voc. Cascata, 30 Marmore - 05100 Terni) Durata: circa un'ora Costo: € 2,50 a persona Informazioni e prenotazioni: Infopoint Belvedere inferiore tel. 0744 62982 fax 0744 362231 e-mail: cascatamarmore@libero.it Infopoint Belvedere superiore tel. 0744 67561 Agenzia 165M Travel Via L. Lanzi, 7 05100 - Terni tel. 0744 429255 fax: 0744 404235 e-mail: info@165mtravel.it
    Leggi Tutto

Fino al 10 marzo a Terni si festeggia San Valentino
12 Febbraio 2012

  • (Direzione Generale/Uff.stampa Comune di Terni) - Dal 3 febbraio al 10 marzo tornano in città gli Eventi Valentiniani dedicati al patrono di Terni e degli innamorati. Un cartellone realizzato con il coordinamento dell’assessorato al ramo e con la collaborazione dell’assessorato allo Sport e di quello alla Cultura e che si apre con l’installazione di sculture luminose dell’artista Marco Lodola visibile nella corte interna di Palazzo Spada fino al 29 febbraio. L’esiguità di risorse a disposizione valorizza il contributo di tutte le associazioni culturali, artistiche e sportive che hanno reso possibile un programma denso di incontri ed iniziative incentrate sul tema dell’amore declinato secondo molteplici punti di vista. Il panorama musicale è dominato dalla seconda edizione di San Valentino in jazz, la rassegna che propone alcuni tra i migliori giovani musicisti e vocalist del panorama jazzistico locale e nazionale che si esibiranno nel corso di tre appuntamenti (3-11-17 febbraio) al Caffè Rendez Vous sotto la direzione artistica di Fabrizio Zampetti. Ai concerti gratuiti sarà abbinata una cena su prenotazione. Nel cartellone anche la serata finale premio Franco Molè città di Terni per attori italiani 2012 organizzato dall’associazione Franco Molè e dall' associazione Musical Academy (10 febbraio). La città riscopre il suo cuore fondente dal 10 al 14 febbraio con Cioccolentino, manifestazione che si snoda tra pizza della Repubblica, Corso Tacito e Largo Villa Glori, tutti i giorni dalle ore 10.00 alle ore 20.00 presentando stand golosi ed eventi specifici. Lo sguardo dell’arte si focalizza su Love Emergency, la mostra fotografica collettiva itinerante sul tema dell’emergenza d’amore organizzata da Chiara Ronchini, Gabriele Malagoli e Melissa Marchetti: l’inaugurazione, il 10 febbraio alle ore 18.30, avviene contemporaneamente in 19 locali della città. Anche lo sport ha una parte rilevante nel cartellone degli eventi. Il 12 febbraio si concentrano la Maratonina di S.Valentino, manifestazione podistica organizzata dall’ Us Cursor Acli G.Tinarelli (12 febbraio partenza ore 10); il Trofeo di San Valentino, il Circuito Fib Nazionale di bocce e la manifestazione di calcio a 5 organizzata dall’associazione Barmario. Il 13 febbraio la Fiaccolata dello sportivo si snoda per le vie cittadine fino al sagrato della Basilica. Il 18 Musica e moda, insieme per la Liguria, iniziativa al Palazzetto dello sport, organizzata dall'Acdaiha, per una raccolta di fondi per il comune ligure Monterosso al mare, colpito dall'alluvione. Si tratta di musica (The Miracle Tribute Band Queen) e di moda, con un defilè a cura dell'Ipsia. Il 26 febbraio è la volta del Gran Fondo Francesco Cesarini: Trofeo dell’amore, la gara ciclistica riservata alle categorie cicloamatori e cicloturisti, organizzato dall’ associazione sportiva dilettantistica Il Salice. La Festa della promessa, solenne celebrazione presieduta dal vescovo Vincenzo Paglia, si svolgerà il 12 febbraio mentre il 14 febbraio nella Basilica San Valentino, animata dalle corali, verranno celebrate le sante messe durante l’intero arco della giornata. SPA - Ufficio Stampa www.comune.terni.it www.marmore.it
    Leggi Tutto

"Sulla scia della Cometa", tour fra i presepi del Ternano
03 Gennaio 2012

  • Se è vero che l’Umbria è definita terra di eremiti, santi e mistici, con la sua storia segnata dal cristianesimo, coi suoi luoghi battuti da santi, è anche vero che intorno alla città di Terni, ovvero la città tra due fiumi (da interamna: “tra due fiumi”), ovvero la città dei Nahartes prima, dei Romani poi, segnata anch’essa dall’influenza di celebri santi – fra tutti san Valentino, patrono della città e protettore degli innamorati - se è vero tutto questo, allora non poteva mancare il grande spettacolo del presepe. Sulla scia della Cometa si chiama il circuito turistico dei presepi artistici e viventi del comprensorio ternano, organizzato dagli enti locali qui nella bassa Umbria, dove alle evidenze storiche e religiose si sposa una natura rimasta per certi versi selvaggia. Non è un’esagerazione. Basta andare alla cascata delle Marmore e visitare il suo presepe vivente per accorgersene: rappresentazione ricca di suggestioni accanto allo scorrere di acque decantate da poeti e scrittori. Bello è dir poco. E poi tutti gli altri nel giro di pochi chilometri, fra la Valnerina, la Valserra, il lago di Piediluco, fino allo sconfinamento in terra reatina per arrivare a Greccio, dove nel 1223 san Francesco allestì il primo presepe vivente del mondo. Come dicevamo, un tour fra i presepi della bassa Umbria. Ci sono i presepi viventi - già citati - della cascata delle Marmore e di Greccio, quelli (viventi) di Arrone (foto in basso) e Porzano, poi i presepi artistici di Montefranco e Ferentillo (foto in alto). A Cesi il presepe si allestisce all’interno della grotta Eolia, mentre in località Pontevecchio le figure a grandezza naturale sono posizionate lungo le sponde del fiume Nera. A Torreorsina il borgo si anima con decine di presepi realizzati dai bambini delle scuole; a Piediluco, invece, grande spettacolo sulle acque del lago col presepe artistico galleggiante. E poi c’è il presepe di juta ed altri ancora, sparsi fra i vicoli di borghi rimasti immutati nel corso dei secoli. Impossibile elencarli tutti. Si fa prima a fare i bagagli e venire di persona, nella terra dove “... tutte le mie tristezze, le noie, i corrucci si dileguano, sfumando per le dolci curve di questi colli ...” (Giosuè Carducci, luglio 1877). Clicca qui per visualizzare la locandina dei presepi in formato pdf completa di date, orari e altri riferimenti utili per i visitatori Informazioni: IAT del Ternano Via Cassian Bon, 2/4 05100 - Terni Tel. +39 0744 423047 Tel. +39 0744 427259 info@iat.terni.it
    Leggi Tutto
bannerPopup

Orari Luglio

Apertura
Parco
Apertura
Acqua
Feriali 10.00-22.00 dalle 11.00 alle 13.00
dalle 15.00 alle 18.00
dalle 21.00 alle 22.00
Sabato e Domenica 9.00 - 22.00 dalle 10.00 alle 13.00
dalle 15.00 alle 19.00
dalle 21.00 alle 22.00

Scegli la tua visita guidata

Luglio 2018
Lun
Mar
Mer
Gio
Ven
Sab
Dom
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12
13
14
15
16
17
18
19

Belvedere Inferiore
P.le F. Fatati 6
Terni

Belvedere Superiore
Voc. Cascata 30
Terni

Tel. 0744 62982
Fax 0744 362231
actl alis sistema museo civita adb