Hiperion (Miniucchi)

Non poteva non essere d’acciaio una scultura che desse il benvenuto a chi, proveniente dal raccordo autostradale, entra a Terni. Una scultura che i ternani hanno accettato subito anche se per qualcuno essa è la rappresentazione di una colomba della pace. Hyperion, si chiama la scultura datata 1981, Hyperion come il titano, il dio gigante che si generò da sé, immaginazione della potenza, della solidità e delle altre prerogative che si confanno ad una divinità.

L’opera di Agapito Miniucchi, scultore originario della provincia di Rieti (Rocca Sinibalda che ha raccolto alcune opere nel museo a lui intitolato) è umbro di adozione. È un autodidatta, essendo la sua professione quella del medico.

Com’è il titano Hyperion, così è l’opera di Miniucchi, massiccia (misura quattro metri per undici) e nello stesso tempo agile, realizzata in un materiale che è l’”anima” di Terni, un acciaio speciale (nel caso specifico il corten), e messaggio esplicito di due tratti caratteristici di Terni: la tecnologia e l’industriosità.

Posta al centro di una grande rotonda, allo svincolo tra due ampie strade d’ingresso nell’abitato di Terni, essa consegna al viaggiatore che vi arriva il biglietto da visita di una città moderna, dinamica, industriosa e tecnologica.

È la prima di un trittico di installazioni che il forestiero incontra entrando in città: nel percorrere un grande viale scorge l’Hyperion di Miniucchi: da una rotonda alla successiva, quando svetta con i suoi ventiquattro metri di altezza l’opera Giuseppe Maraniello E-Terni, punto di transito e quasi un trampolino di lancio verso la terza opera, quella che è diventata uno dei simboli principali della città, la “Lancia di luce” di Arnaldo Pomodoro, chiamata ormai solamente “L’Obelisco”. Tre opere che usano materiali speciali, la produzione che in epoca contemporanea rappresenta l’essenza cittadina utilizzata per un’espressione artistica variegata e riassumere, alla fine, in un monolite la storia millenaria di un luogo.

Foto

bannerPopup

Orari Gennaio

Apertura
Parco
Apertura
Acqua
Feriali CHIUSO NO RILASCIO
Sabato e Domenica 11.00 - 17.00 dalle 12.00 alle 13.00
dalle 15.00 alle 16.00
Festivi e Speciali:
1/1
6/1
11.00 - 17.00 dalle 12.00 alle 13.00
dalle 15.00 alle 16.00

Scegli la tua visita guidata

Gennaio 2018
Lun
Mar
Mer
Gio
Ven
Sab
Dom
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12
13
14
15
16
17
18
19
20
21
22
23
24
25
26
29
30
31

Belvedere Inferiore
P.le F. Fatati 6
Terni

Belvedere Superiore
Voc. Cascata 30
Terni

Tel. 0744 62982
Fax 0744 362231
actl alis sistema museo civita adb