Lasciati stupire:

La Cascata delle Marmore e non solo

Sentiero 3: L’incontro delle acque
  • 29/06/2020
  • Redazione
  • I sentieri della Cascata
  • 345
  • 0

Sentiero 3: L’incontro delle acque

Punto di partenza: area del Centro di educazione ambientale, situato all'interno dell'area escursionistica nel Belvedere inferiore

Lunghezza: 150 metri

Difficoltà: facile

Tempo di percorrenza: 20 minuti

Dislivello: 15 metri

Particolarità: 

L'itinerario offre scorci suggestivi sulle gole del fiume Nera. Adatto ai bambini

Il sentiero n.3 è luogo d'eccellenza per ammirare i canyon scavati nella roccia dalle acque del fiume Nera. Si possono ammirare anche le evoluzioni degli appassionati di canoa e rafting intenti a sfidare le rapide. Sul terrazzo panoramico finale è visibile la confluenza tra i due fiumi (Velino e Nera); da lì ci si rende conto della straordinaria forza delle acque.

Adattissimo ai bambini, il sentiero rientra nel percorso utilizzato dallo "Gnefro" (folletto della Cascata) durante la Fantapasseggiata escursione per i più piccini sulla falsariga della leggenda di Marmore. Come nel caso del sentiero n.2, il tragitto è agevolato da scalette e ponticelli in legno, salvo rari casi dove il fondo rimane naturale. Partendo a monte del Centro di Educazione Ambientale, (ma il cammino si può fare anche in senso inverso), il sentiero scende fino a un ponticello sul fiume Nera. 

Dopo aver osservato un braccio laterale della Cascata, la vista si apre sulle gole e sulle rapide del fiume. Le sponde sono ricoperte da una vegetazione lussureggiante; dalle piante a foglie gigantesche ai verdi tappeti di muschio. Tale abbondanza si deve al tasso di umidità superiore rispetto al resto dell'area. Dopo aver raggiunto il punto più basso, il sentiero sale fino a un piccolo belvedere da cui si guardano gli ultimi due salti della Cascata. Quindi si giunge a valle il Centro di Educazione Ambientale.

Per scoprire la Cascata delle Marmore con le nostre visite guidate cliccate qui:

cultura e escursioni

Sentiero 3: L’incontro delle acque