Lasciati stupire:

La Cascata delle Marmore e non solo

Miranda
  • 23/11/2020
  • Redazione
  • 165m racconta il territorio
  • 153
  • 0

Miranda

Sfiora i 600 metri di altitudine, è abitato da nemmeno 100 persone e ha una storia tutta da raccontare.

L'antico borgo si erge tranquillo, incastonato nella roccia, memore dell'antico castello che fu.

Miranda è un castello medioevale che ha una storia avvincente fatta di scontri e controversie: tra contese papali, Guelfi e Ghibellini, Narni, desideri di autonomia degli abitanti, i Trinci di Foligno e poi la cessione del Papa al Comune di Terni, nel 1453, i dietro il pagamento di 3000 ducati d'oro.

A testimoniare la sua importante storia restano dei tratti di mura dell'antico castello, la torre pentagonale, utilizzata per molto tempo come cisterna per l'acquedotto e, restaurata, ha fatto riemergere pavimenti, un altare e affreschi di un'antica Chiesa, da collocare forse alla fine XVI secolo.

Risale a fine ‘500 anche l'Oratorio del Santissimo Sacramento, voluto dal vescovo Lunnel nel 1571, che conserva circa 12mila volumi, fra trattati di filosofia e testi dedicati al rapporto fra Europa e Medio Oriente.

La sua posizione offre una veduta veramente emozionante: Terni e la sua valle, la valle del Nera da Ferentillo a Narni, la valle del Serra, Cesi, San Gemini.

Oggi continua a guardare verso Terni e, durante il periodo natalizio, non passa di certo inosservata grazie alla sua meravigliosa Stella Cometa.

E voi? Ci siete mai stati?